CONSOLATO DELLA REPUBBLICA SOCIALISTA DEL VIET NAM

- Territorialità Piemonte e Liguria -

bandiera
home

AVVISO URGENTE - AGGIORNAMENTO DEL 17/03/2020

Come parte delle misure attuate dal Governo vietnamita per contenere la diffusione dell'epidemia CORONAVIRUS:

► Dalle 23.59 ora locale del 17/03/2020:

- Temporanea sospensione dell'emissione di visto per il Vietnam per tutti gli stranieri. Questo provvedimento resterà in vigore per giorni 30.

- Chi entra nel paese con l'esenzione dal visto (anche rilasciato ai vietnamiti d'oltremare e ai loro coniugi e figli) o con visto rilasciato in casi speciali (esperti, dirigenti d'impresa, lavoratori altamente qualificati) deve fornire un certificato sanitario (indicante Covid-19 negativo), rilasciato dall'autorità dei relativi paesi e approvato dal Vietnam. Tali misure non sono applicabili a coloro che usufruiscono di ingresso con finalità diplomatiche o istituzionali.

- Tutti coloro che entrano in Vietnam sono in ogni caso soggetti soggetti a controllo medico e devono rispettare le normative del Vietnam.

Oltre alle recenti politiche di regolamentazione degli ingressi in Vietnam, verrà applicata anche la quarantena di massa per i paesi provenienti dagli Stati Uniti, dai paesi europei e dall'ASEAN. Per i non soggetti a quarantena di massa, vige comunque la quarantena e il controllo dello stato di salute, monitorati a casa, nei locali commerciali, nei luoghi di residenza e così via. in conformità con le linee guida del Ministero della Salute.

Tutti coloro che entrano in Vietnam saranno sottoposti a screening all’atterraggio, e, in e seguito sottoposti a controlli medico-sanitari.

- Il Vietnam impone una quarantena obbligatoria di 14 giorni a tutti i viaggiatori che entrano in Vietnam, che provengano o abbiano transitato attraverso Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania , Lussemburgo, Malta, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Cina, Corea, Iran.

- Le autorità vietnamite avranno cura di organizzare e fornire assistenza ai viaggiatori di cui sopra oltre al trasporto nelle strutture di quarantena centrali.

► Dalle ore 12.00 - mezzogiorno - (ora locale) del 15/03/2020:

- Sospensione temporanea dell'ingresso per i viaggiatori provenienti dai paesi Schengen e/o dal Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, compresi quelli di origine vietnamita e quelli che hanno visitato o transitato attraverso queste aree entro 14 giorni prima dell'ingresso previsto in Vietnam.

- Sospensione temporanea del visto all'arrivo per tutti i cittadini stranieri. Questa decisione entra in vigore a partire dalle ore 12:00 (mezzogiorno) del 15 marzo 2020 per 30 giorni, e non sarà applicabile a coloro che viaggiano con passaporto diplomatico o per scopi istituzionali.

Gli stranieri quali esperti, manager d'impresa o lavoratori altamente qualificati che entrano in Vietnam saranno sottoposti a controllo medico; la quarantena sarà applicata in conformità con le linee guida del Ministero della Salute.

► Dalle 23.59 (ora locale) del 03/11/2020:

- Il programma di esenzione dal visto per i cittadini dei seguenti paesi Danimarca, Norvegia, Finlandia, Svezia, Germania, Inghilterra, Francia e Spagna in visita in Vietnam, è temporaneamente sospeso.

- Sospensione della validità dell'esenzione dal visto (o visto di 05 anni) per i vietnamiti residenti all'estero e i loro parenti nei paesi in cui il Vietnam ha temporaneamente sospeso il programma di esenzione dal visto, tra cui la Corea e l'Italia.

I cittadini dei suddetti paesi e vietnamiti residenti all'estero e i loro parenti nei paesi di cui sopra devono richiedere un visto appropriato per entrare in Vietnam. I titolari di visti saranno presi in considerazione per l'ingresso e devono soddisfare pienamente i requisiti medici preventivi rchiesti dal Vietnam.

► Dalle 23:59 (ora locale) del 06/03/2020, il Vietnam impone l'APPLICAZIONE OBBLIGATORIA DELLE DICHIARAZIONI MEDICHE per tutti coloro che entrano in Vietnam. Il MODULO PER LE DICHIARAZIONI MEDICHE può essere compilato online tramite l'app del telefono, scansionando il codice QR all'arrivo in aeroporto. https://suckhoetoandan.vn/khaiyte

► Dalle ore 12.00 (ora locale) del 02 marzo, il programma di esenzione dal visto per gli italiani sarà temporaneamente sospeso. I titolari con passaporti diplomatici validi possono entrare in Vietnam senza visto a condizione che soddisfino i requisiti di salute necessari.

► Dalle 23.59 (ora locale) del 28 febbraio, il Vietnam impone una quarantena obbligatoria di 14 giorni a tutti gli stranieri che entrano in Vietnam, che provengano o abbiano transitato attraverso l'Italia entro i 14 giorni precedenti l'arrivo in Vietnam.

NOTA BENE

In attuazione del DPCM dell’11 marzo 2020, il CONSOLATO VIETNAMITA DI TORINO RESTERÀ CHIUSO fino a nuova comunicazione. Il Consolato potrà tuttavia dare seguito alle pratiche relative alle traduzioni e legalizzazioni o per peculiari urgenze, su richiesta degli interessati Via mail: segreteria.consolatovietnam@gmail.com

URGENT NOTICE - UPDATE OF 15/03/2020

As part of the Vietnamese Government’s measures to contain the spread of the epidemic to Viet Nam:

From 12.00 pm local time on 15/03/2020 (except for diplomatic passport and official passport):

- Temporarily suspend the entry of all foreign nationals if in the previous 14 days they have been to the UK, or any Schengen country, even in transit.

- Temporarily suspend the visa on arrival program.

- Temporarily suspend of the procedure of visa application on https://immigration.gov.vn/.

From 11.59 pm local time on 11/03/2020:

- The visa-waiver program for citizens of the following countries Denmark, Norway, Finland, Sweden, Germany, England, France and Spain visiting Vietnam, will be temporarily suspended.

Suspension of validity of visa exemption (or 05 year visa) for Vietnamese residing overseas and their relatives in the countries where Vietnam has temporarily suspended the visa-waiver program, including Korea and Italy.

Citizens of the above countries and Vietnamese residing overseas and their relatives in the above countries have to apply for an appropriate visa to enter Vietnam. Visa holders will be under consideration for entry and must fully meet Vietnamese preventive medical requirements.

From 11:59 pm local time on 06/03/2020, medical declarations shalle be made compulsory for all entrants into Vietnam.

Medical declarations form can be filled online via the phone app, then scan the QR code upon arrival at the airport. Address: https://suckhoetoandan.vn/khaiyte

From 12.00 am local time on March 02, the visa-waiver program for Italians to visit to Vietnam will be temporarily suspended. Holders with valid diplomatic passports can enter Viet Nam without visa provided that they meet the Vietnamese preventive health requirements.

From 11.59 pm local time on February 28, Vietnam imposes a mandatory 14-day quarantine on all foreigners entering Vietnam, who are from or transit through Italy within the 14 days prior to arrival in Vietnam.

Il Consolato della Repubblica Socialista del Vietnam – Territorialità Piemonte e Liguria – ha il compito istituzionale di incoraggiare e favorire i rapporti sociali, culturali, scientifici e commerciali fra le realtà italiana e vietnamita, e di garantire le migliori condizioni di vita dei cittadini vietnamiti residenti nell'ambito della propria Giurisdizione.


L'Ufficio Visti del Consolato è aperto al pubblico: martedì 14.00-16.30, giovedì 12.30-14.00, mercoledì 14.00-17.00 (su appuntamento).